Urban SPA a Roma

spa lusso roma

Il concetto di urban spa è giovane, ed emerge come una nuova attitudine al wellness in città. Urban spa ovvero spa urbana, metropolitana, spa cittadina, da provare tra un museo e una passeggiata in centro oppure da vivere per scaricare le tensioni di una giornata di lavoro.

Le urban spa a Roma sono numerose, sia in chiave luxury che in una declinazione più accessibile e tradizionale, alla portata di tutti. Roma come epicentro di un’esperienza tra storia, cultura e benessere, per la sua elevatissima concentrazione di hotel spa e centri wellness.

Il concetto di urban spa guarda a due tipologie di target: chi cerca un’esperienza completa della città, ma anche il businessman o il professionista che intende concedersi una pausa nel frenetico ritmo lavorativo, o di ritorno da un lungo viaggio.

L’urban spa per antonomasia si colloca al centro della città, è integrata nel tessuto urbano e facile da raggiungere, ma al contempo garantisce quell’isolamento che la rende una piccola oasi di pace, un luogo sospeso nel tempo dove isolarsi dal trambusto cittadino.

E questo accade anche nella Capitale, città frenetica e complessa, l’Urbe dove i padri dell’Impero tanto apprezzarono il termalismo e l’otium.

Alla scoperta delle urban SPA a Roma

Cominciamo il nostro tour dalle spa urbane delle stazioni, luoghi ideali per una sessione di “fast wellness” dopo il viaggio o prima di ripartire.

A Roma Termini, piano seminterrato, le eleganti Equilibrio Terme offrono isolamento e luci soft, con un catalogo molto interessante di proposte benessere e pacchetti relax. Pochi minuti e dimenticherete di essere in uno dei luoghi più frenetici di Roma! Proprio a due passi dall’aeroporto di Ciampino, invece, è il centro benessere La Fenice, che oltre a un catalogo standard di trattamenti benessere propone terapie olistiche e trattamenti wellness da Cina, India e Africa.

Poi ci sono le spa cittadine “strategiche”. Ovvero i centri benessere urbani situati in posizioni davvero invidiabili, al centro cittadino o a due passi da grandi attrazioni. Qui l’offerta è davvero impressionante. Partiamo da una location esclusiva come l’Hassler Hotel, dove all’ultimo piano l’Amorvero SPA propone terapie orientali doc e tecniche singolari come il Kami Median Line Thai. Sempre nell’ambito degli hotel benessere, il Gran Melià di Villa Agrippina offre un abbraccio davvero unico nel suo genere, con la SPA YHI Wellness e i suoi ammalianti rituali benessere, a pochi passi dal Vaticano e dal centro cittadino.

Il Vaticano, appunto. Avrà anche poca attinenza con il sacro, ma una urban SPA a San Pietro è la location giusta per ritemprarsi dopo una lunga ed intensa giornata ai Musei Vaticani. Al centro benessere St. Peter’s Spa del Crowne Plaza Rome St.Peter’s siete a soli 3 km, nei pressi della suggestiva Villa Doria Pamphili. Tra grotta zen, bagno romano, sauna e trattamenti specializzati non vi resterà che chiudere gli occhi e lasciare che il corpo si abbandoni tra fragranze d’incenso e luci di candele.

E se cercate un hotel con urban spa bio, anche qui non mancano le proposte interessanti, in chiave ecostenibile.

La mappa Google dei centri benessere urbani a Roma

Trovare un centro benessere a Roma è facile solo in apparenza. Dovremo districarci, infatti, tra centinaia di proposte, e se ci affidiamo ad internet puntare sui meglio indicizzati. Ecco una mappa Google di tutte le urban spa di Roma indicizzate sul motore di ricerca di Mountain View:

Leave a Reply