Golden relax: trattamenti a base d’oro in SPA

spa e trattamenti con oro

L’oro e il lusso vanno da sempre sullo stesso binario. Come poteva mancare, dunque, il metallo più prezioso nelle spa di lusso? No, non facciamo riferimento a sfarzosi interni e oggettistica: l’oro è oggi ingrediente ricercato per cosmetici e trattamenti luxury, materia prima di esclusive parentesi di relax.

La nuova tendenza oro e spa è stata lanciata nel 2008 dai giapponesi di UMO, ed oggi spopola anche nelle luxury spa nostrane, con prezzi decisamente poco popolari.

Qualche esempio? Al Four Seasons Hotel di Firenze per circa 400 euro potrete prenotare un trattamento di bellezza a 24 carati, grazie all’applicazione di una maschera di foglie d’oro con un leggero e sapiente massaggio. Un vero toccasana, assicurano, per la levigatezza della pelle, che richiede circa 2 ore di applicazione.

Anche la ReBeauty Spa di Monza propone il suo trattamento “Soin Foglia d’Oro” per stimolare il collagene e drenare i linfonodi, oltre ad alleggerire un po’ le nostre tasche.

Restando al nord il centro Samsara di Lonigo in provincia di Vicenza va oltre: non solo trattamento “Luxury Oro 24 K“, ma anche esclusivi trattamenti a base di caviale e goji!

E infine, una parentesi extranazionale: al Carlton di St. Moritz, pochi km d’auto dal confine con l’Italia, in circa 20 minuti  avrete un esclusivo trattamento alla rosa con foglie d’oro a 23 carati. Quale miglior regalo per la vostra esigente dolce metà?

 

 

Leave a Reply