7 tipi di sauna che puoi trovare in una spa di lusso

saune

La sauna, si sa, è un must delle SPA, che si tratti di spa tradizionali o spa lussuose. Ma quali sono le tipologie di sauna più esclusive e particolari che potremo incontrare in una spa di lusso? Ecco la nostra selezione.

1. Sauna Finlandese Tradizionale

La finnish sauna o sauna secca utilizza temperature molto alte (tra gli 80 ed i 100°) in un ambiente rivestito in legno, sfruttando il funzionamento di stufe elettriche o stufe a legno nei modelli tradizionali. L’umidità è generalmente bassa (max 20%), e la permanenza in sauna si può alternare con bagni tiepido-freddi.

2. Biosauna o Sanarium

In questa tipologia di sauna abbiamo temperature più basse, mediamente attorno ai 50-60°, ma umidità anche del 50-70% per l’abbondante presenza di vapore. Anche qui si possono utilizzare erbe aromatiche, ed il clima è più “sopportabile” della sauna tradizionale.

3. Raggi Infrarossi

L’infrared sauna è una sauna totalmente a secco, dove grazie ai raggi infrarossi l’aria non si riscalda molto (temperature massime sui 60°) mentre il corpo percepisce l’effetto del calore. Tipologia di sauna ben tollerabile e priva di vapore.

4. Alle erbe

Molto utilizzata in Alto Adige, la sauna alle erbe si attesta su temperature fra i 40 ed i 60° e bassa umidità, ed utilizza erbe alpine o fieno alpino per un effetto balsamico e benefico, rinforzando il sistema immunitario.

5. Savu Sauna o sauna di fumo

La savu sauna è una tipologia particolare di sauna finlandese poco diffusa alle nostre latitudini. All’interno ha una grossa stufa a legno priva di canna fumaria, e utilizza le pietre come la sauna tradizionale ma richiede diverse ore per essere ben riscaldata. Questa tipologia è anche nota come “sauna di fumo” proprio perché, al momento giusto, il fumo invade la stanza.

6. Bagno Turco

Non propriamente una sauna, anche se il tipo di ambiente può somigliarle, il bagno turco punta sull’alta umidità (90-100%) e basse temperature (massimo 60°) provocando una sudorazione del corpo più elevata ma molto più lenta.

7. Russa

Nel mondo esistono numerose tipologie di bagni di vapore e sauna. I paesi del nord Europa condividono l’abitudine della sauna anche come momento conviviale. È il caso della sauna russa o banja, molto simile a quella finlandese ma leggermente meno calda (max 80°). Ci sono banja “nere” e “bianche”: nel primo caso il fumo è convogliato all’esterno, nel secondo all’interno dell’ambiente

Leave a Reply